Degustazione confetti

Molto di moda, soprattutto negli ultimi anni, la degustazione di confetti. Impropriamente detta anche confettata.

La confettata, intesa nella sua accezione classica,¬†era un rito che gli sposi compivano per omaggiare i propri ospiti. A fine pasto gli sposi offrono i confetti classici con la mandorla d’avola in numero dispari, uno , tre o cinque, come buon augurio ai loro ospiti, serviti dalla sposa che, con un cucchiaio d’argento, attinge da un vassoio o ciotola d’argento sorretta dallo sposo. Questo gesto simboleggia anche la complicit√†, l’aiuto e il sostegno reciproco che, dal giorno delle nozze, si instaura nella coppia.

Nella degustazione di confetti bisogna avere molta cura nella scelta del tipo di confetto, oltre che nella scelta dei gusti.

Se le coppe in vetro vi sembrano trite e ritrite, non abbiate paura di provare contenitori “nuovi” come questi sacchetti di carta decorati con nastri e merletti.